Archivi del mese: aprile 2013

“I nostri genitori, i nostri nonni, avrebbero detto di avere cose più serie a cui pensare”

Pubblicato in Gaber, L'ultima utopia | Contrassegnato , | Lascia un commento

Chiacchiere da bar su uno dei periodi più imbarazzanti della politica italiana

<<Signora Presidente, onorevoli deputati, onorevoli senatori, signori delegati delle Regioni, lasciatemi innanzitutto esprimere – insieme con un omaggio che in me viene da molto lontano alle istituzioni che voi rappresentate – la gratitudine che vi debbo per avermi con così … Continua a leggere

Pubblicato in Citando, Pensiero sano | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

A far chiacchiere sono bravo anch’io

Il futuro è una cosa seria. Non lo si può costruire in un giorno. Lasciarsi avvilire porta al niente, è sbagliato finire per decidere di non fare nulla perchè non si può fare tutto. Prenditi i tuoi tempi, fai le … Continua a leggere

Pubblicato in L'ultima utopia, Momenti salienti, Pensiero sano, Si sa che la gente da’ buoni consigli sentendosi come Gesù nel tempio | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

Al tempo degli uomini

Pubblicato in Fascismo, Un uomo | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

A conclusione di quella cosa che ho detto l’altra volta

Massimo Bottura, “te che sei di Palermo, guarda cosa c’è qua, una granita: mandorla amara, bergamotto, caffè, sale alla vaniglia, capperi e…” la declaratoria della ricetta termina proprio all’ultimo ingrediente perchè lo chef, vista la faccia stranita di Pif, si … Continua a leggere

Pubblicato in Pensiero sano, Populismo, Rettifiche | Contrassegnato , , , , , , , | Lascia un commento

Il Ponziopilatismo

Gabanelli Milena sul podio! I risultati della votazione sono con il solo ordine d’arrivo senza numero dei votanti e dei voti ottenuti, nemmeno a Kabul c’era tanta trasparenza! Cuesta è la demokrazia diretta che ci piace!!!11! Fortunatamente ha vinto un … Continua a leggere

Pubblicato in Odore di bimbominkia, Populismo | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento

Due righe inconcludenti su un senzadio

Chiariamoci sin dall’inizio: in questo intervento non ci sarà il cliché dell’ateo che definisce la fede come un “dono” di cui sventuratamente è sprovvisto. Polemicamente parlando, la fede è una parola messa lì per nobilitare una certa assenza di spirito … Continua a leggere

Pubblicato in Dio e senzadio, Gaber, Pensiero sano | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento