Per voi che gggiudicate sempre, per voi che non conoscete la vera storia di Sara Tommasi!

Ho assistito ad una pioggia di condivisioni di immagini e link che dipingevano la Sara Tommasi come una baldracca.
Ebbene, avete suscitato la mia indignazione!
Occhei… Sara Tommasi è coinvolta nelle indagini riguardanti il puttanaio arcoretano; si è smutandata senza motivo al Chiambretti Night; ha mostrato la piciocchina in strada dopo il convegno di Scilipoti e Marra e in tante altre occasioni… ma quanti di voi sono andati oltre il pelo?
Ai tempi dell’internet il pettegolezzo è stato sostituito da una mediocre informazione di qualche rigo condivisa sulle bacheche Facebook.
Se solo vi degnaste di sfogliare qualche volta giornali come “Diva e donna”, sapreste che Sara vive un incubo, costretta ad azioni scabrose da un microchip impiantato nel corpo, più volte drogata a fini sessuali. Potrebbero esserci dietro servizi segreti e riti satanici.
Come la maggior parte di voi potrebbe sembrare anche dignitosa senza un social network, Sara sarebbe una persona sobria senza quel microchip.
“Ho deciso di parlare perche’ altrimenti mi avrebbero uccisa. Ma, adesso, se mi chiedono ‘preferisci continuare a vivere cosi’ o morire?’, io scelgo la morte. Se mi sparano sono contenta, perche’ almeno finisce questa storia: mi sento proprieta’ dello Stato e mi hanno tolto la voglia di vivere. Se mi capita qualcosa diranno: ‘Lei l’aveva detto’. Sono esausta, aiutatemi”
Annunci

Informazioni su Ozioso Vagabondo

Stare zitto durante i viaggi, battere le mani a tempo, il diabete
Questa voce è stata pubblicata in Una donna, Voyager e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...