Archivi del mese: maggio 2007

In silenzio per un pò

“Non odi tutto questo?” “Odio cosa?” “I silenzi che mettono a disagio… Perchè sentiamo la necessità di chiacchierare di puttanate per sentirci più a nostro agio?” “Non lo so, è un’ottima domanda” “E’ solo allora che sai d’aver trovato qualcuno … Continua a leggere

Pubblicato in Citando | Contrassegnato , | 3 commenti

27 e 28 Maggio, elezioni ad Aversa

Casalesi minacciano i presidenti di commissione e a loro posto vengono piazzati parenti e amici di Ciaramella, candidato a sindaco per il centrodestra. Gente che si presenta ai seggi con la cinquanta euro infilata nella tessera elettorale per votare tre … Continua a leggere

Pubblicato in Monnezza, Populismo | Contrassegnato , | 1 commento

Opportuna

Quando carica d’anni e di castità tra i ricordi e le illusioni del bel tempo che non ritornerà, troverai le mie canzoni, nel sentirle ti meraviglierai che qualcuno abbia lodato le bellezze che allor più non avrai e che avesti … Continua a leggere

Pubblicato in Citando | Contrassegnato | Lascia un commento

La giustizia dell’oroscopo

Quello che più mi affascina di certe previsioni sta nella loro giustizia. Ti ricordano che non sei niente di così tanto speciale, che il mondo intero non si è coalizzato contro di te per qualche arcano motivo, che quello che … Continua a leggere

Pubblicato in L'ultima utopia | Contrassegnato , , | 1 commento

Una giornata stupida…

Guardando in alto vedo che La notte è scesa su di me La notte col suo nero manto Però non c’é nessuna al mondo No, nessuna al mondo Mi sa dare tutto quello che tu dai a me Perché nessuna, … Continua a leggere

Pubblicato in Citando | Contrassegnato | Lascia un commento

Siamo così diversi…

“Generale, il tuo carro armato è una macchina potente. Spiana un bosco e sfracella cento uomini. Ma ha un difetto: ha bisogno di un carrista. Generale, il tuo bombardiere è potente. Vola più rapido di una tempesta e porta più … Continua a leggere

Pubblicato in Citando | Contrassegnato | 2 commenti

I Rettiloidi: così vicini, così inafferrabili ma da sempre compagni dell’uomo.

Chi sono i Rettiloidi? Parafrasando il lessico del vocabolario potremmo definirli “creature antropomorfe, dal corpo ricoperto di squame brune o verdastre e dal muso che richiama fortemente quello dei serpenti”. Completando la definizione diremmo, pure, che la loro altezza varia … Continua a leggere

Pubblicato in Voyager | Contrassegnato | Lascia un commento